Definizione

Partiamo dalla definizione più comune: “ La checklist è una lista di controllo che è composta da un elenco esaustivo di cose da fare o da verificare di aver fatto. Per procedere si spuntano gli elementi pianificati o svolti ed è questo di norma il metodo più comune e semplice. La lista di controllo fa parte di dunque di un processo, anzi è la verifica per punti del processo stesso. Si può dunque affermare che la checklist si utilizza in fase di pianificazione e in fase di controllo.”

Checklist

Versioni

Esistono versioni destinate a due tipologie di utenti:

  1. singolo individuo (ATTORE)
  2. componenti di un processo (TEAM).

In fase preparatoria, l’ATTORE O IL TEAM stende un elenco di compiti da svolgere. Diventa più articolato, invece, il processo di analisi in fase di controllo, verifica e correttivo da applicare in un tempo definito.

Diffusione delle Checklist

Le Checklist trovano larga diffusione in settori specifici. Tra questi ricordiamo il mondo dell’aviazione civile e militare. Per esempio, le fasi di controllo che i piloti fanno prima e durante il volo, fino alla discesa e atterraggio, in cui ogni fase va verificata con cura.

Aviazione

Ecco una traccia di esempio da non prendere per un uso reale ma come caso didattico, relativa alle principali fasi di guida di un Boeing 737:

1. Fase pre-volo
2. Prima della partenza
3. Prima taxi
4. Prima del decollo
5. Dopo il decollo
6. Discesa
7. Avvicinamento
8. Atterraggio
9. Sicurezza finale ecc.

Automobile

Se rapportiamo questo esempio alla vita reale di tutti i giorni, possiamo immaginare di leggere una lista di cose da fare prima di accendere il motore della nostra auto. Proviamo a pensare ad azioni oramai abitudinarie che però, in caso di dimenticanza, possono creare problemi o rischi per noi e per gli altri:

1. Verificare chiusura porte
2. Allacciare cinture di sicurezza
3. Accendere le luci
4. Controllare pannello cruscotto
5. Verificare carburante necessario

Sala operatoria e disastri ambientali

Si trovano Checklist di notevole spessore in tutti i settori in cui la vita umana è il bene più prezioso da salvare. In sala operatoria, nella prevenzione dei disastri ambientali. Piccole e grande guide, in molti casi obbligatorie, in molti altri manuali per punti da seguire. Nel 2010, negli Stati Uniti l’Ente Federale per la gestione delle emergenze, il FEMA , ha elaborato la Checklist FEMA B-526, di importanza fondamentale per tutti i cittadini americani, per la sicurezza in caso di terremoti.
La guida contiene alcuni tra i seguenti punti:

1. Numeri telefono e indirizzi per chiamate di emergenza
2. Grafico zone a rischio sismico degli Sati Uniti d’America
3. Avvertenze generali
4. Checklist preparazione kit domestico per la casa
5. Checklist preparazione kit per il posto di lavoro
6. Checklist preparazione kit per la tua automobile
7. Checklist per kit esseri umani e animali al seguito

Conclusioni

……..un quantitativo di informazioni e punti che possono garantire la salvezza ad ogni cittadino e la sopravvivenza anche nei giorni successivi al disastro naturale. Per chi volesse consultare la Checklist originale in inglese, cliccare sul link in nota a piè pagina . In questa pagina potete anche scaricare la Checklist completa in formato PDF

Protected by Copyscape

299 Visite totali, 1 visite odierne